AMILOIDOSI CARDIACA

L'amiloidosi rappresenta un gruppo di malattie caratterizzate dalla formazione di depositi anomali di fibrille amiloidi.

Queste fibrille composte da proteine mal ripiegate dette amiloidi si trovano negli organi in tutto il corpo. Nel tempo, questi depositi di amiloide possono far sì che gli organi colpiti non funzionino correttamente provocando un'eventuale insufficienza dell'organo.

Ci sono diversi tipi di amiloidosi, denominati in base alla specifica proteina precursore. Uno degli organi del corpo che può essere intaccato da depositi di amiloide è il cuore.

I tipi più comuni di amiloidosi che colpiscono il cuore sono l'amiloidosi a catena leggera (AL) e l'amiloidosi transtiretinica (ATTR). Ogni tipo di amiloidosi è caratterizzato dalla composizione della proteina amiloide che si deposita negli organi e nei tessuti del corpo.

La cardiomiopatia amiloide da transtiretina (ATTR-CM) è una presentazione dell'amiloidosi ATTR che colpisce in primo luogo il cuore. Nel tempo, la ATTR – CM fa sì che il muscolo cardiaco diventi rigido con la probabilità di evolvere in cardiomiopatia restrittiva ed insufficienza cardiaca progressiva.  

 

 

 

Per un maggiore approfondimento dei contenuti, il paziente cardiopatico può consultare la pagina al seguente link:

 

https://www.world-heart federation.org/world-heart-day/cardiac-amyloidosis/